FUNZIONI STRUMENTALI 2020/21

Compiti generali delle funzioni strumentali:

operare nel settore di competenza previsto dagli Obiettivi dell’area di appartenenza, al di fuori del proprio orario di cattedra e di servizio e in raccordo con le altre figure di riferimento e coordinamento didattico-organizzativo dell’Istituto;

analizzare operativamente le tematiche correlate, incluse quelle progettuali che il Collegio Docenti ha deliberato;

individuare modalità operative e organizzative in accordo con il Dirigente Scolastico; 

ricevere dal Dirigente Scolastico specifiche deleghe operative;

monitorare e verificare bimestralmente il raggiungimento degli obiettivi prefissati e relazionare sul proprio operato al Collegio Docenti;

pubblicizzare adeguatamente i risultati.

Compiti Specifici per ciascuna area di intervento

Codice Area

Area

Ambito di intervento

Docente Incaricato

F.S. 1

Supporto ai Processi dell’Autonomia Didattica ed Organizzativa

Revisione del Piano dell’Offerta Formativa e Sistema di Autovalutazione di Istituto

Prof.ssa Agata DELLA DUCATA

Prof. Giuseppe DOLCE

 

Cura la redazione aggiornata e la diffusione del P.O.F..

Cura e coordina la programmazione curricolare, le attività integrative e i progetti didattici adottati dal POF a carattere interdisciplinare e pluridisciplinare, orientando la progettualità verso il superamento dei punti di debolezza evidenziati dall'area della valutazione

Supporto al NIV per la predisposizione del Rapporto di Autovalutazione e del Piano di Miglioramento

Concorda con tali gruppi gli strumenti di analisi (schede e griglie di valutazione, di monitoraggio e i criteri di valutazione).

Cura le attività connesse allo svolgimento delle prove INVALSI

É responsabile della rilevazione dei bisogni di tutti i portatori d'interesse dell'istituzione scolastica (studenti, personale e famiglie ecc.).

In maniera periodica (ad inizio anno e per bimestre) predispone una relazione sintetica sugli esiti e i risultati raggiunti dall'Istituzione Scolastica.

Coordina il progetto di Alternanza scuola Lavoro d’Istituto

Cura della Documentazione

 

 

Codice Area

Area

Ambito di intervento

Docente Incaricato

F.S.2

Interventi e servizi per gli Studenti

Area del Benessere Psicofisico degli Studenti

 

Prof.sse Lucia RAPEZZI

Giulia BELLO

 

Coordina le attività di Accoglienza degli Alunni neoiscritti, favorendone i processi di orientamento all’interno dei differenti settori e/o indirizzi;

Coordina le attività dello Sportello di Ascolto attivo nell’Istituto;

Favorisce le indagini di rilevazione dei bisogni educativi e culturali degli studenti (con particolare riferimento agli alunni del primo biennio);

Promuove interventi connessi alla prevenzione degli abbandoni e della dispersione scolastica;

Rileva situazioni di disagio e/o di difficoltà di studio e propone modalità/strategie di prevenzione/soluzione;

Predispone iniziative di sostegno/recupero e di valorizzazione delle eccellenze finalizzate al potenziamento della qualità dell’istruzione;

Coordina la promozione e la gestione degli stages in linea con i profili d’indirizzo dell’Istituto

Organizza incontri tra la scuola e le famiglie degli studenti delle classi prime per favorire la conoscenza della nuova realtà scolastica

Raccoglie e scambia informazioni riguardo a situazioni di disadattamento/disagio, problemi di studio/apprendimento, svantaggio, disabilità e, lavorando a stretto contatto con i colleghi, in particolare con la F. S. 3 “Cura dei Processi inclusivi per gli alunni diversamente abili e con Bisogni Educativi Speciali e DSA”, condivide iniziative per affrontare le difficoltà e assicurare a tutti gli studenti esperienze di successo formativo.

 

 

Codice Area

Area

Ambito di intervento

Docente Incaricato

F.S.3

Supporto ai processi di Inclusione

Cura dei Processi inclusivi per gli alunni diversamente abili e con Bisogni Educativi Speciali e DSA

Prof.ssa Antonella SALERNO

Prof. Maurizio MASTROLIA

 

Cura e coordina il GLI e predispone l’elaborazione del Piano Annuale dell’Inclusività (PAI).

-    Cura l’accoglienza e l’inserimento di:

-      studenti diversamente abili, con bisogni speciali (BES) e disturbi di apprendimento(DSA);

-       dei nuovi insegnanti di sostegno:

-       degli operatori addetti all’assistenza;

Concorda con il Dirigente Scolastico la ripartizione delle ore degli insegnanti di sostegno e collabora con il DSGA per la gestione degli operatori addetti all’assistenza specialistica;

Diffonde la cultura dell’inclusione;

Comunica progetti e iniziative a favore degli studenti con bisogni speciali e DSA;

Rileva i bisogni formativi dei docenti, propone la partecipazione a corsi di aggiornamento e di formazione sui temi dell’inclusione;

Offre consulenza sulle difficoltà degli studenti con bisogni speciali e DSA;

Suggerisce l’acquisto di sussidi didattici per supportare il lavoro degli insegnanti e facilitare l’autonomia, la comunicazione e l’attività di apprendimento degli studenti;

Prende contatto con Enti e strutture esterne Interagisce con il CTS (Centro Territoriale di Supporto) e partecipa a tutte le azioni intraprese dallo stesso per favorire il successo formativo degli alunni;

Svolge attività di raccordo tra gli insegnanti, i genitori, e gli specialisti esterni;

Condivide con il Dirigente Scolastico, l’Ufficio di Vicepresidenza e le altre F.S. impegni e responsabilità per sostenere il processo di inclusione degli studenti con bisogni speciali;

Promuove attività di sensibilizzazione e di riflessione didattico/pedagogica per coinvolgere e impegnare l’intera comunità scolastica nel processo di inclusione.

 

 

 

Codice Area

Area

Ambito di intervento

Docente Incaricato

F.S. 4

Comunicazione Istituzionale Rapporti con il territorio e gli Enti Locali

Attività di Orientamento e comunicazione istituzionale

Prof.ssa Monica Paola SABETTA

Prof. Flavio BENVENGA

 

Promuove la comunicazione interna ed esterna all'Istituto;

Collabora con il Dirigente Scolastico nella predisposizione delle comunicazioni interne ed esterne nella individuazione delle priorità;

Cura i rapporti con il territorio (scuole, Enti e soggetti istituzionali; economico – produttivi; culturali – sociali ecc.) volti all’implementazione della mission d’Istituto e del POF;

Promuove le attività e le iniziative volte a supportare e sostanziare la relazione di interscambio e crescita scuola – territorio;

Cura la realizzazione di Brochures informative sulle finalità dell'Istituto, sul piano orario, sulle attività e i corsi attivati, sulle aule e gli strumenti in dotazione, sui dati e gli indirizzi di posta elettronica degli Uffici e gli addetti da contattare;

Cura la gestione dei rapporti Scuola – famiglia con particolare riferimento alle comunicazioni relative al grado di partecipazione degli studenti ai processi educativi posti in essere dalla Scuola;

Realizza prodotti video e/o multimediali attraverso cui veicolare le peculiarità dell’Istituto mediante i progetti che ne caratterizzano l’offerta formativa;

Cura e gestisce uno spazio virtuale (ad es. una pagina FB per l'orientamento in entrata), finalizzato all'informazione sugli incontri, sulle iniziative della scuola, sulla modulistica e al contatto con allievi e famiglie delle scuole medie;

Coordina la partecipazione agli incontri organizzati presso le scuole medie del territorio cittadino e dell’intera provincia nell’ottica della continuità in verticale;

Pianifica e coordina la realizzazione delle giornate di OPEN DAY nei locali dell’IS, con relativa programmazione oraria e chiara, unica e precisa scansione dei turni di avvicendamento dei docenti ed ore di laboratorio da proporre in sede di contrattazione;

Supporta l’attivazione di uno sportello informativo, formativo, orientativo, con personale specializzato interno ed esterno alla scuola (da Novembre a febbraio) in ore di flessibilità;

Supporta l’attivazione sportello di assistenza alla compilazione della domanda online presso i locali scuola anche tramite email ed altri canali web di comunicazione e condivisione;

Tabulazione delle domande di iscrizione ai diversi indirizzi afferenti all’Istituto;

Partecipazione alle riunioni dello staff dirigenziale al fine di monitorare in itinere l’andamento delle attività realizzate;

 

Codice Area

Area

Ambito di intervento

Docente Incaricato

F.S.5

Orientamento Professionale

Orientamento Professionale e Placement

Proff. Roberto Carmelo GUIDA

Antonio PEZZULLA

Coordinamento delle attività di orientamento in uscita con la promozione di incontri informativi/formativi con le Università degli studi e con gli Enti di formazione professionale, curandone l’organizzazione e monitorandone gli esiti;

Partecipazione alla costituzione di reti di scuole per la realizzazione di progetti di interesse comune nell'ambito della formazione (ricerca sul territorio di possibili partnership);

Sostegno ed implementazione dei rapporti con i centri di formazione professionale in accordo con le altre figure preposte;

Studio ed implementazione di nuove forme di comunicazione e collaborazione con le famiglie e con le varie istituzioni e associazioni che operano sul territorio;

Collaborazione all’adeguamento del PTOF;

Realizzazione di procedure formalizzate per lo svolgimento delle attività relative alla propria area d’intervento per la costituzione di un archivio digitale e per la diffusione di buone pratiche;

Partecipazione agli incontri di Coordinamento con il Dirigente Scolastico e l’Ufficio di Vicepresidenza per la realizzazione di progetti di miglioramento, di percorsi formativi innovativi e di eventi artistico-culturali (teatro, cineforum, reti di scopo, etc);

Implementazione delle attività di conoscenza - da parte degli studenti della scuola - del mercato del lavoro, con particolare relazione al territorio e alle figure professionali di riferimento per gli indirizzi di studio presenti in Istituto;

Coordinamento dei rapporti con gli Enti e Agenzie di formazione esterne per studenti dell’ultimo biennio;

Coordinamento di iniziative di preparazione degli studenti a test universitari per Facoltà a numero chiuso;

Gestione dei rapporti con i Centri per l’Impiego Territoriali;

Gestione partecipazione agli eventi organizzati dal Comune, dalla Regione e da Associazioni Nazionali;

55_Nomina Funzioni Strumentali 20_21.pdf